Si chiama “La salute della coppia prima della gravidanza: conoscere per comunicare”, è il progetto realizzato da Agenas con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù che viene presentato questa mattina in occasione di un incontro, presso l’Auditorium del Ministero della salute che ha per obiettivo quello di illustrare gli interventi a tutela della salute della coppia che possono essere messi in atto prima della gravidanza e verificare come l’uso di Internet possa veicolare, nel modo giusto, questo tipo di informazioni. «Sul tema della salute della coppia prima della gravidanza, proprio la comunicazione, come conferma questo progetto, assume un ruolo di grandissima rilevanza – sostiene Francesco Bevere, Direttore generale di Agenas, nel presentare l’iniziativa – Il dialogo e la comunicazione sono alla base di ogni modello di umanizzazione centrato sui bisogni della persona umana. Infatti Umanizzare significa anche “ascoltare l’altro” in un momento particolare della sua vita, come quando la coppia assume la consapevolezza di un’esperienza così speciale come quella del concepimento. In questi momenti – continua il Direttore Bevere – la coppia necessita di essere accompagnata in un percorso informativo ben strutturato, oltre che mediato da un contatto diretto con gli operatori sanitari, anche attingendo informazioni da siti attendibili ed ufficiali. Il Ministro Lorenzin, in occasione della presentazione del Piano per la fertilità, con riferimento all’abbassamento della natalità, ha già messo in evidenza quanto questo fenomeno preoccupante costituisca per il nostro Paese un problema sociale, culturale ed economico. Sono convinto che riusciremo a contribuire al miglioramento di tale criticità, anche attraverso la corretta comunicazione a difesa della vita e nel massimo rispetto della dignità umana. Il livello di civiltà di un paese – conclude Bevere – si misura anche attraverso la sua capacità di curare e accompagnare la vita in ogni modo, fin dal suo concepimento». Continua